Il color avorio è una delicata tonalità di bianco a metà tra un vellutato e tenue color bianco e un più scuro color crema, una cromia trasversale e versatile che in casa promette di regalare soluzioni raffinate, condite dalle giuste note di energia e di ottimismo.

Più chiuso rispetto ad alcune tinte bianche, come il ral 9010 , e meno scuro del tradizionale beige;

il bianco avorio è una sfumatura delicata e decisa al punto giusto per l’arredamento, un colore luminoso che “cattura la luce” e regala caldi riflessi.

Rilassante alla vista, come buona parte dei bianchi più chiari, non appartiene sicuramente alle tinte eccitanti, ragione per cui, in casa, si presta bene a vestire spazi di ogni genere, in modo particolare le zone preposte al relax, come la camera da letto o parti del soggiorno.

Interessante se inserito fra i toni chiari del legno e/o accostato a sfumature luminose di bianco può diventare un’ottima tinta trait d’union per rinnovare lo spazio mantenendo comunque un certo classicismo e la giusta armonia cromatica.

Deciso nel suo essere neutro, il bianco avorio può rivelarsi un’ottima base per realizzare inedite combinazioni di colori

[et_image alignment=”aligncenter” image=”45056″ img_link=”url:https%3A%2F%2Fwww.marzorati.com%2Fit%2Fcollezione%2Fmonte-carlo%2F”][/et_image]

Si presta infatti ad accostamenti particolari se abbinato ad alcune fra le tinte d’arredo più interessanti del momento come il rosa millennial o il verde salvia, e apre a giochi di contrasti singolari se composto alle note decise del bordeaux, del raffinato verde bosco e dell’attuale blu ottanio, con cui ci regala affascinanti sperimentazioni d’arredo perfette per ospitare gli stili d’arredo più attuali e moderni.

Colore perfetto se si desidera comporre e far dialogare essenze di legno chiare, lucide e opache, con superfici in cemento o con i marmi bianchi, il bianco avorio potrebbe non essere indicatissimo se abbinato a legni rossastri e scuri, come il mogano, o se accostato a componenti tradizionali come per esempio il cotto, con cui rischierebbe di creare spazi scuri poco aperti alla luce e per nulla freschi.

Ecco 4 idee per incorporare il bianco avorio nell’arredamento di casa:

Chiaro nel suo essere compatto e deciso è una tinta dagli sviluppi davvero interessanti e potrebbe essere la tonalità giusta per dare nuova forma a uno spazio senza appesantirlo troppo.

Esplora le proposte di Marzorati per la zona notte e per la zona giorno nel colore bianco avorio.
Sono disponibili credenze e vetrine di varie misure di colore bianco da abbinare a tavoli e sedie con diversi tessuti.

Ogni articolo è eventualmente personalizzabile e realizzabile su misura.

[et_button title=”VISITA LA NOSTRA INTERA PRODUZIONE” style=”outlined rounded” align=”center” link=”url:https%3A%2F%2Fwww.marzorati.com%2Fit%2Fnegozio%2F”]
Marzorati
Marzorati